Raso: un tessuto lucente

Pubblicato da Bianca Novelli il

La nostra produzione è in buona parte incentrata sull'utilizzo di un tessuto che più di altri riflette uno dei caratteri alla base del nostro brand: la raffinatezza.

Liscio sul dritto e opaco sul rovescio, il raso - anche detto satin - ha come tutti i tessuti lucidi tonalità variabili, a seconda dell'incidenza della luce sulla sua superficie.

Pregiato e appariscente, è stato largamente utilizzato nella Cina antica per il confezionamento di vistosi abiti appartenuti ai dignitari di corte imperiali.

A seconda della lavorazione, può conferire volume o cadere in maniera fluida. Il materiale d'elezione per la sua produzione è la seta, come quella scelta per la nostre fascia "ALBA".

Viene prodotto anche con materiali sintetici, come il poliestere utilizzato per foderare alcuni dei nostri articoli, così da conferire maggiore spessore e fornire sostegno.

Molto in voga tra le dive degli anni '30, scivola sul corpo valorizzando le forme: lo scoprirete con la nostra collezione estiva! 

 

 

 


Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati